Abruzzo, morto l’orso Juan Carrito investito da un’auto

23 gennaio 2023

L’orso Juan Carrito

E’ morto l’orso Juan Carrito investito da un’auto questo pomeriggio sulla statale 17, strada che collega Castel di Sangro a Roccaraso (L’Aquila). Le condizioni dell’orso, diventato famose per le sue scorribande tra Roccaraso e Castel di Sangro sono apparse gravissime, con l’animale colpiti in pieno che secondo una prima ricostruzione dell’incidente aveva le zampe rotte, immobile sull’asfalto, muovendo solo la testa, con un’agonia durata quasi due ore.

Le guardie del Parco e i carabinieri forestali, del posto, intervenuti immediatamente sul posto, hanno subito confermato che si trattava di Juan Carrito, l’orso social di Roccaraso, protagonista di incursioni nei paesini del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e della provincia dell’Aquila, senza mai essere aggressivo.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Messina Denaro: "Su di me balle e fraintendimenti"


Commenti