Accoglienza con insulti e fischi assordanti per Higuain

Accoglienza con insulti e fischi assordanti per Higuain
2 aprile 2017

Accoglienza da incubo per Higuain al San Paolo. Un minuto ininterrotto di fischi ha salutato l`ingresso in campo dell’argentino per il riscaldamento. Ad ogni tocco bordate di fischi ed insulti. I tifosi accompagnano tutti i movimenti dell’argentino con boati a lui rivolti. Ultimo a entrare in campo. Higuain non si è voltato verso le tribune e ha subito preso un pallone, cominciando a palleggiare mentre i fischi proseguivano. Ad inizio gara uno striscione in curva B: “Non c’è cosa più bella che sostenere i colori della propria terra”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Calcio, Wittmann prima allenatrice di un club pro in Germania


Commenti