Afghanistan, talebani: vietato tagliare la barba

27 settembre 2021

I talebani hanno vietato ai barbieri della provincia di Helmand, nel Sud dell’Afghanistan, di tagliare la barba perchè viola la legge islamica. Lo riporta la Bbc, aggiungendo che anche alcuni barbieri della capitale Kabul hanno riferito di aver ricevuto un ordine simile. In un avviso affisso nei negozi di Helmand, i talebani hanno ordinato ai barbieri di rispettare quanto previsto dalla sharia per il taglio di barba e capelli. “Nessuno ha il diritto di lamentarsi”, si legge nell’avviso visto dalla Bbc.

“I combattenti continuano a venire e a ordinarci di smettere di tagliare la barba – ha detto un barbiere a Kabul – uno di loro mi ha detto che possono inviare ispettori sotto copertura per prenderci”. Un altro barbiere, che gestisce uno dei più grandi negozi della città, ha raccontato di aver ricevuto la telefonata di una persona che si è presentata come un funzionario del governo, che gli ha ordinato di “smetterla di seguire le mode americane” e di non tagliare le barbe. 

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
A Napoli muore mamma non vaccinata: nascono due gemelli positivi


Commenti