Al via da Palermo il 103esimo Giro d’Italia

2 ottobre 2020

La Sicilia si colora di rosa e diventa capitale mondiale del ciclismo, che la pandemia ha costretto a rimodulare per abitudini, impegni e calendario. Occhi puntati su Vincenzo Nibali da Messina, sul fratello Antonio, ma anche su Giovanni Visconti, che è nato a Torino, ma è palermitano di Mezzo Monreale e gli altri siciliani Filippo Fiorelli e Salvatore Puccio. Quattro tappe, l’ultima il 6 ottobre. La prima sfida vinta è stata riuscire a far partire il giro, pandemia in corso. Paolo Bellino, amministratore delegato Rcs. E per la Sicilia e Palermo un’occasione di mettersi in mostra. Il presidente della Regione Nello Musumeci e il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Ucraina, attacco russo su un parcogiochi: almeno 3 morti fra cui un bambino


Commenti