Allerta vulcano, voli sospesi all’aeroporto di Manila

Allerta vulcano, voli sospesi all’aeroporto di Manila
12 gennaio 2020

Tutti i voli dell’aeroporto di Manila sono stati cancellati “fino a nuovo ordine” per i timori di eruzione del vulcano che si trova a 60 km a sud della capitale filippina. Stamane il cratere ha sprigionato un’enorme nuvola di cenere, facendo scattare l’evacuazione di migliaia di residenti. I sismologi hanno registrato il movimento del magma, prevedendo un’eruzione entro poche settimane o entro pochi giorni, se tale attivita’ continuasse.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Dona 52 dollari a Ong Usa che aiuta Ucraina, rischia fino all'ergastolo


Commenti