Ancelotti: “CR7 leggenda ma non lo prenderemo”

Ancelotti: “CR7 leggenda ma non lo prenderemo”
Carlo Ancelotti
17 agosto 2021

Arriva la smentita per Cristiano Ronaldo al Real Madrid. E’ lo stesso tecnico delle merengues, Carlo Ancelotti a farla su Twitter: “Cristiano è una leggenda del Real Madrid e ha tutto il mio amore e rispetto. Non ho mai pensato di ingaggiarlo. Guardiamo avanti”. L`ex allenatore del Milan ha già guidato CR7 coi Blancos nella sua prima esperienza madridista dal 2013 al 2015, vincendo la Champions nel 2014. L’indiscrezione era stata lanciata nella notte italiana da El Chiringuito Tv e a darla è stato Edu Aguirre, grande amico di CR7: “Qualcosa può succedere in questo mercato. Un allenatore importante è ossessionato dall`idea di prendere Cristiano, da settimane chiama continuamente il suo entourage per convincerlo a firmare” ha dichiarato Aguirre.

In un video pubblicato sul suo account Instagram, Cristiano Ronaldo, la compagna Georgina e i figli ripetono le parole all’inizio del video della canzone di Beyoncé: “If I were a boy”: intimità, onestà, impegno, tu, io, noi. A colpire è soprattutto la vista mozzafiato sullo skyline di Torino. “Un allenatore conosciuto sta lottando per prendere Cristiano – continua Aguirre – L`operazione è possibile, anche se dipende da tante cose. Tutto inizia con la volontà del tecnico, espressa nelle ultime settimane. Ronaldo non si è pronunciato perché ancora non c`è nulla. L`allenatore è Carlo Ancelotti. Sta insistendo perché torni. L`opzione è lì. Può essere che vada in porto o no, però Ancelotti ha iniziato tutto”. “Da parte di Cristiano non c`è nulla. È stato Ancelotti a muoversi”. Il sasso era stato lanciato. Ma come detto, immediata è la smentita di Ancelotti: “Non ho mai pensato di ingaggiarlo”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti