Ancora incendi al sud, 2 morti in Calabria, 1 in Sicilia

13 agosto 2021

Ci sono tre vittime per i roghi che stanno devastando il sud Italia e le isole, due morti in Calabria, uno in Sicilia mentre si continua a combattere contro le fiamme. Sono 528 gli interventi svolti dai vigili del fuoco nelle ultime 12 ore: 230 in Sicilia, dove la situazione attualmente è sotto controllo. Molti incendi, tra cui quelli sulle Madonie dove sono in azione 10 squadre e a Geraci Siculo (PA) dove le fiamme avevano minacciato abitazioni e strutture, sono sotto controllo o in bonifica; per ora sono 84 le squadre al lavoro in tutta la regione.

Cento gli interventi in Calabria, maggiori criticità nel reggino, nel catanzarese e nel cosentino, in volo 5 Canadair a supporto delle 63 squadre a terra. Nel video i vigili del fuoco in azione a Siano (CZ), dove per tutta la notte hanno lavorato anche per arrestare il fronte di fiamma che aveva interessato lo storico museo delle carrozze, riuscendo a limitare i danni e salvare i beni artistici al suo interno. Colpita anche la Sardegna, a causa della siccità e delle altissime temperature è massima allerta ovunque.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Il Parlamento di Tirana ha approvato il Protocollo Italia-Albania sui migranti


Commenti