In anteprima video di Frequency of Love di Roberto Cacciapaglia

Loading the player...
20 dicembre 2018

“Frequency of Love” è il video, con la regia di Eleonora Capitani, del primo brano estratto da “Diapason” (Believe Digital), il nuovo disco di inediti di Roberto Cacciapaglia con la Royal Philharmonic Orchestra, in uscita il 18 gennaio. Il video in anteprima è stato realizzato a Londra nello studio 2 degli Abbey Road Studios, tempio del suono divenuto mitico perché gran parte dei protagonisti entrati nella storia della musica di tutti i tempi sono passati da qui: Beatles, Pink Floyd, U2, Herbert von Karajan, Maria Callas e tantissimi altri…

La clip è stata girata subito dopo la registrazione di “Diapason”. Lo studio è ancora pieno dell’energia della musica registrata fino a pochi minuti prima e nelle immagini del video, girato volutamente con il piano solo nello spazio rimasto vuoto, senza più l’orchestra, si coglie l’intensità di questo momento simbolico e pieno di significati.

Leggi anche:
Diabolik con Vasco Rossi "in edizione limitata"

“Nello studio 2 di Abbey Road c’è ancora un’atmosfera intensa, profonda, piena delle note della partitura di Diapason appena eseguita dalla Royal Philharmonic Orchestra – così Roberto Cacciapaglia commenta le immagini del video – Raccolgo queste miriadi di note che risuonano ancora nell’aria dello studio vuoto e come stelle cadenti brillano per dar vita a Frequency of Love, pezzo che ho scritto come simbolo dell’unione di energie maschili e femminili che convivono in una sola persona, in una sola voce, in un’unica musica”.

Dal 18 gennaio, inoltre, il pianista e compositore di fama internazionale, sarà impegnato in un tour che lo vedrà protagonista dei principali teatri d’Italia, partendo dal Teatro Comunale di Carpi (18 gennaio) e toccando anche il Teatro Nazionale di Milano (19 marzo) e l’Auditorium Parco della Musica di Roma (27 marzo).

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti