Antitrust, multa 1 milione su offerta “TUTTO-IN-UNO”

Antitrust, multa 1 milione su offerta “TUTTO-IN-UNO”
1 aprile 2019

L’Antitrust ha chiuso l’istruttoria avviata nei confronti di Optima Italia in relazione all’offerta commerciale multiservizi denominata “Optima VitaMia” (adesso rinominata “TUTTO-IN-UNO”) per la fornitura di energia, gas, telefonia fissa/mobile e Internet, accertando una pratica commerciale scorretta e stabilito una sanzione di un milione.

Con particolare riguardo ai profili di ingannevolezza della pratica, l’Autorita’ ha ritenuto che la presentazione, da parte di Optima Italia Spa, dell’offerta come “flat” (a tariffa fissa), nella misura in cui, da un lato, enfatizzava in modo suggestivo la stabilita’ della spesa mensile e l’invarianza del “canone fisso”, mentre dall’altro lato ometteva tout court di indicare le effettive condizioni limitative della proposta (quali la presenza di un vincolo di durata minima annuale, la perdita dei consumi risparmiati di valore superiore a quello del Bonus iniziale, l’esistenza di un conguaglio a fine dell’anno contrattuale e le tariffe applicate in tale sede per la fatturazione dei consumi extra-soglia), fosse idonea a indurre gravemente in errore i consumatori.

Leggi anche:
Calcio, Marotta: "Inzaghi rinnova fino al 2026"

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti