Balotelli snobba convocazione, possibile risoluzione anticipata

Balotelli snobba convocazione, possibile risoluzione anticipata
Mario Balotelli
31 maggio 2020

Mario Balotelli ha saltato la seduta di terapie prevista al centro sportivo del Brescia. Assente anche sabato 30 maggio ma con il permesso della società, l’attaccante classe 1990 oggi non ha risposto alla convocazione prevista per le 9 per trattamenti e terapie per un dolore accusato in settimana. Intanto le voci di una risoluzione anticipata del contratto si fanno sempre più insistenti. Mario Balotelli rimarrà in casacca Brescia soltanto fino al termine della stagione. Qualche giorno fa anche il presidente del Brescia, Cellino aveva detto che l’ingaggio di Balotelli era stato un errore.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Giro d'Italia, tappa allo sloveno Tratnik. Almeida in rosa


Commenti