“Bambini quasi immuni a Covid”, Facebook e Twitter bloccano Trump

“Bambini quasi immuni a Covid”, Facebook e Twitter bloccano Trump
Donald Trump
6 agosto 2020

Facebook ha confermato di avere rimosso un video dal profilo del presidente americano Donald Trump, accusato di aver violato “le regole contro la disinformazione e le fake news” riguardanti la pandemia di Covid-19. Il video riguarda un’intervista rilasciata a Fox News, nella quale Trump affermava che “i bambini sono quasi immuni” al coronavirus. Lo stesso ha fatto Twitter, che ha bloccato temporaneamente l’account del presiente americano.

Intanto l’amministrazione Trump ha annunciato un nuovo investimento di un miliardo di dollari nel progetto del vaccino contro il Covid-19 sviluppato dall’azienda farmaceutica Johnson&Johnson, che fa salire a nove miliardi di dollari la cifra dell’investimento totale. Nella consueta conferenza stampa alla Casa Bianca, Trump ha affermato che il vaccino arriverà prima della fine dell’anno e sulla circolazione del Covid-19 ha detto: “Sta andando via, se ne va come le cose se ne vanno, assolutamente, non ho alcun dubbio che se ne stia andando”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Usa 2020, insulti e attacchi al primo dibattito tra Trump e Biden. "Tu non sei intelligente". "Tu sei un clown"


Commenti