Bimbo iracheno nasce con tre peni, primo caso di trifallia

Bimbo iracheno nasce con tre peni, primo caso di trifallia
4 aprile 2021

Un bambino è nato con tre peni. Si tratta di un caso senza precedenti segnalato dai medici di Duhok, in Iraq. Un caso che ovviamente è balzato sulle cronache di tutto il mondo. Già perché, il contenuto di uno studio pubblicato sull’International Journal of Surgery Case Reports è davvero sorprende e riguarda un rarissimo caso di trifallia, una malformazione anatomica dei genitali più unica che rara. Il piccolo è originario di Duhok, in Iraq, e quando i genitori hanno notato un gonfiore allo scroto hanno deciso di farlo controllare. Ebbene, i medici che lo hanno visitato non hanno avuto dubbi: aveva tre organi sessuali per quello che il dottor Shakir Saleem Jabali, che ha pubblicato lo studio sul Journal of Surgery Case Reports, considera “il primo caso certificato di trifallia”.

Ma perché il bambino è nato con tre peni? L’equipe medica che lo ha in cura ha effettuato delle analisi per comprendere se il bambino fosse stato esposto a farmaci durante la gravidanza o se avesse in famiglia anomalie genetiche, ma senza risultato. Non è rimasto loro che operare il bambino che fortunatamente aveva tre peni ma solo uno dotato di uretra: pertanto gli altri due sono stati rimossi in sala operatoria e ora, dopo un anno dall’intervento, gode di ottima salute, riporta lo studio clinico. 

Leggi anche:
Europee, con 83 eurodeputati gruppo Ecr a Strasburgo supera Renew

La trifallia è una sindrome unica come sostenuto dai medici che hanno seguito il bambino iracheno (“per quanto ne sappiano è il primo caso certificato”, ha dichiarato Saleem Jabali)  ma si stima che un maschio su cinque-sei milioni nasce con più di un pene. Anomalie simili a questa sono il nascere con due scroti o due ani. Un caso in India è balzato agli onori delle cronache sei anni fa ma, a differenza del caso iracheno, non c’era una pubblicazione scientifica a certificare la storia sanitaria del ragazzo. Non mancano storie e segnalazioni di giovani uomini nati con due peni “funzionanti”, ovvero in grado di urinare o eiaculare da entrambi i membri.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti