Calabria, Wanda Ferro lascia Fi e aderisce a Fratelli d’Italia

Calabria, Wanda Ferro lascia Fi e aderisce a Fratelli d’Italia
La candidata alla presidenza della Regione Calabria per il centrodestra, Wanda Ferro
1 dicembre 2017

L’ex presidente della Provincia di Catanzaro, candidata alla presidenza della Regione Calabria per il centrodestra e attuale consigliere regionale, Wanda Ferro, ha annunciato la sua decisione di lasciare Forza Italia e aderire a Fratelli d’Italia. In una nota, Ferro ha evidenziato che la scelta e’ stata compiuta “dopo un lungo periodo di riflessione”, spiegando che si tratta di “una decisione sofferta per chi come me non ha mai operato una scelta del genere, per certi versi dolorosa, perche’ chiude una esperienza durata tanti anni in cui ho vissuto entusiasmanti sfide amministrative e politiche, nelle quali mi sono spesa con impegno e spirito di sacrificio ogni qualvolta sono stata chiamata a dare il mio contributo, sia nella prospettiva della vittoria che in quella della sconfitta annunciata, come e’ avvenuto alle regionali in Calabria”. Secondo quanto sostenuto da Wanda Ferro, “la vicenda della mia esclusione dal Consiglio regionale a causa di una norma incostituzionale, ed i lunghi tempi d’attesa vissuti in completa solitudine per l’ingresso in consiglio regionale, sono serviti a valutare tanti aspetti e tutte le prospettive possibili per un mio impegno futuro. Non a caso ho poi aderito al gruppo misto, anche per rappresentare tutte le liste che mi avevano supportato, quindi anche Fratelli d’Italia”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Leggi anche:
Terzo mandato divide il Pd. Schlein prova ad archiviare ma la minoranza insiste
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti