Camera, il 10 luglio in aula Ddl delega riforma fiscale

29 giugno 2023

Oggi, giovedì 29, dalle 9,30 alle 13,30 nell’aula della Camera ci sarà l’esame degli ordini del giorno del decreto lavoro, alle 14,30 la relazione sulle missioni internazionali, alle 17, con la diretta TV, le dichiarazioni di voto finali e il voto finale sul decreto lavoro. Confermato il calendario di venerdì: in discussione generale arriva il ddl di ratifica sul Mes. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo.

Per la settimana prossima, lunedì 3 luglio, discussione generale sulle mozioni ed emergenza abitativa, martedì 4 luglio seguito esame di Pdl su esercizio di voto su in comuni diversi da quelli di residenza; Pdl su professioni pedagogiche ed educative; su Centenario Matteotti; al quarto punto la Pdl sul Mes; a seguire pensioni minime e trattamenti previdenziali; la Pdl sull`istituzione della Commissione parlamentare di inchiesta su emergenza Covid; Pdl su maternità surrogata; proprietà industriale (ddl); e poi seguito della Pdl sulle start-up di cui c`è stata la discussione generale questa settimana; infine, le mozioni su emergenza abitativa.

Lunedì 10 luglio ci sarà l’esame dell’aula della Camera il decreto che scade il 28 luglio, che va inviato al Senato, sul Pnrr, energia e rigassificatori con discussione generale. Sempre lunedì 10, e sempre in discussione generale, arriverà la delega di riforma fiscale; la Pdl su prevenzione e contrasto bullismo e cyberbullismo, sempre in discussione generale, e sempre in discussione generale la Pdl sulle competenze non cognitive. Da martedì 11 ci sarà il seguito dell`esame con il decreto Rigassificatori in primo piano e tutti quelli già elencati fino ad arrivare alla Pdl sulle competenze non cognitive.

Leggi anche:
Guardia Costiera: oggi recuperate alle 14 salme nello Ionio
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti