Camila Giorgi si ritira: un addio silenzioso e senza clamori

Camila Giorgi si ritira: un addio silenzioso e senza clamori
Camila Giorgi
8 maggio 2024

È ufficiale: Camila Giorgi si è ritirata dal tennis professionistico. La notizia, arrivata come un fulmine a ciel sereno, ha colto tutti di sorpresa. Nessun annuncio ufficiale da parte della tennista, nessuna conferenza stampa, solo il suo nome comparso tra quelli dei ritirati sul sito dell’International Tennis Integrity Agency (ITIA).

Un addio silenzioso per una carriera costellata da successi e occasioni mancate. Giorgi, 32 anni, lascia il tennis dopo 18 anni da professionista, con un palmares di quattro titoli WTA, tra cui spicca il prestigioso Canada Open del 2021, che l’ha resa la seconda italiana dopo Flavia Pennetta a conquistare un torneo di Wta 1000. È stata inoltre numero 1 d’Italia per ben 236 settimane e ha raggiunto i quarti di finale a Wimbledon nel 2018, alle Olimpiadi di Tokyo 2020, al Roland Garros 2022 e agli US Open 2013. Un talento cristallino, a tratti sfolgorante, ma spesso frenato da incostanza e scelte personali.

Giorgi ha dimostrato di poter battere le migliori al mondo, come Sharapova, Azarenka, Swiatek e Sabalenka, ma non è mai riuscita a esprimere appieno il suo potenziale. Il suo tennis, potente e istintivo, spesso ha avuto il sopravvento sulla tattica, lasciando però sul campo tante occasioni sprecate. Il ritiro di Camila Giorgi segna la fine di un’era per il tennis italiano. Una tennista che ha diviso il pubblico, amata per il suo carattere passionale e per il gioco spettacolare, criticata a volte per la sua incostante attitudine. Ma che, senza dubbio, ha lasciato il segno nel panorama tennistico internazionale. Cosa riserverà il futuro a Camila Giorgi? Difficile dirlo.

Leggi anche:
Sinner vola al terzo turno del Roland Garros

Lei stessa non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali. Ma è probabile che la sua carriera continuerà nel mondo della moda, dove già da tempo è protagonista con il suo marchio “Giomila”. Un’altra passione, oltre al tennis, che potrebbe finalmente avere il suo spazio. Che sia stata la scelta giusta o meno, solo il tempo lo dirà. Sicuramente, però, Camila Giorgi rimarrà nella memoria degli appassionati di tennis come una giocatrice talentuosa e passionale, capace di grandi imprese e di giocate spettacolari.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti