Cannes, Marion Cotillard si trasforma in “Little girl blue”

Cannes, Marion Cotillard si trasforma in “Little girl blue”
Marion Cotillard
23 maggio 2023

Si presenta con un mini dress raffinato e audace, Marion Cotillard sul Red Carpet di Cannes 2023. Un look firmato Chanel, quello della star francese che racconta la sua trasformazione, anche fisica, nel film “Little girl blue”. Il suo personaggio vive un trauma trasmesso dalla madre alla figlia e che richiama l’attuale Movimento MeeToo. La sua Carole è l’alter-ego della regista francese Mona Achache: “Non ci sbarazza del proprio passato. È impresso in noi. C’erano, avevo delle casse di archivi famigliari che erano là, poi finalmente le ho aperte. Ho anche trovato delle registrazioni e ho sentito di nuovo la voce di mia madre. Ho scoperto la sua storia. Oltre a questo, ciò che mi lega a lei, c’era qualcosa nel suo percorso che mi sembrava risuonare con qualche cosa di più grande, con la storia, con i condizionamenti delle donne che ci portano a questo periodo”.

La madre della regista, Carole Achache, scrittrice, si è suicidata nel 2016. “Ciò che mi ha chiesto di portare con lei – spiega Cotillard – ha portato anche molto a me stessa. Quando ho letto la sceneggiatura, ha risuonato con la mia storia famigliare, con molte vite di donne nella mia famiglia. Risuonava di fatto con molti percorsi di molte donne in generale”. “Dare un corpo a una donna che non è stata guardata. Dare una voce a una donna che non è stata ascoltata. E questo per partecipare a un processo di guarigione. Questo è ciò che è meraviglioso del cinema, è in grado di offrire una storia intima, profondamente intima che ha una risonanza universale. Questa è la cosa in assoluto meravigliosa di questa forma d’arte”.

Leggi anche:
Raid israeliano contro Hamas a Rafah: morti e condanna internazionale

Cannes: da Naomi a Irina Shayk, sfilano bellezze sul red carpet

Parata di stelle, attrici e modelle sul tappeto rosso del Festival di Cannes per la proiezione del film “Firebrand” del regista Karim A nouz, in concorso ufficiale. Dalla bella Alicia Vikander, star del film, con un abito pesca e argento insieme al marito Michael Fassbender, a Naomi Campbell in bianco davanti e rosso glitterato sulla schiena di Chanel Couture; dall’attrice Marion Cotillard, con un originale abito-giacca corto a Gigi Hadid con un look in stile anni ’50; da Carla Bruni in blu elettrico monospalla di Saint Laurent a Irina Shayk che ha sfoggiato un abito in pelle nera con una X sul seno effetto vedo-non vedo.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti