Carciofi ripieni alla siciliana, la ricetta!

24 marzo 2020

La ricetta dei carciofi ripieni è una ricetta tipica siciliana, una ricetta molto semplice che prevede un ripieno con pangrattato, acciughe, aromi e formaggio. In genere i carciofi ripieni vengono prepararti con delle patate e cucinati in un pentolino con olio evo e aglio.

Ingredienti (per 8 carciofi)

4 fette di pancarré – 8 filetti di acciuga sott’olio – 1 spicchio d’aglio – 1 scalogno – prezzemolo – maggiorana – timo – rosmarino fresco – 1 fetta di caciocavallo – 8 patate medie – olio d’oliva

Procedimento

Per prima cosa pulite i carciofi. Togliete le foglie esterne più dure, tagliate le punte e il gambo e metteteli in dell’acqua acidulata con del succo di limone. Per quanto riguarda il gambo, va tagliato molto corto in quanto i carciofi vengono cucinati in piedi nella casseruola. Se però i gambi sono teneri e volete usarli, potete tenerli da parte e mischiarli alle patate che faranno da contorno.

Per il ripieno. In una padella versate 4 cucchiai di olio d’oliva mettete uno spicchio d’aglio intero e uno scalogno tagliato a metà (servono solo per insaporire, verranno tolti alla fine). Aggiungete i filetti di acciuga sott’olio e scioglieteli bene con l’aiuto del dorso del cucchiaio (la fiamma deve essere bassa). Aggiungete il pancarré precedentemente frullato e fatelo tostare in padella (5-8 minuti circa). Quando sarà abbastanza croccante togliete dal fuoco e aggiungete il trito di prezzemolo, maggiorana e timo.

Imbottitura carciofi. A questo punto prendete i carciofi allargateli con le dita e togliete quelle foglie centrali che pungono un po’ con l’aiuto di un coltellino. Mettete all’interno 1 pezzettino di caciocavallo, riempite con il pangrattato tostato e ultimate con un altro pezzetto di caciocavallo. Prendete una casseruola di grandezza adeguata alla quantità di carciofi (se è troppo grande cadranno, se è troppo piccola le patate sopra non cucineranno adeguatamente) versatevi un filo d’olio, disponetevi le patate tagliate a tocchetti e i gambi dei carciofi ( il tutto insaporito con del sale e del rosmarino). A questo punto posizionate i carciofi tra le patate. Aggiungete 1 bicchiere d’acqua calda (io ho aggiunto anche 3 dosi di brodo vegetale che avevo congelato negli appositi sacchetti) e fate cucinare a fuoco basso e con il coperchio per 30 minuti circa. Servite i carciofi ripieni alla siciliana ben caldi!

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti