Caroline Wozniacki ha l’artrite reumatoide

Caroline Wozniacki ha l’artrite reumatoide
Caroline Wozniacki
26 ottobre 2018

A Caroline Wozniacki è stata diagnosticata una forma di artrite reumatoide prima degli US Open. La 28enne tennista danese, numero 3 del ranking mondiale, lo ha rivelato dopo la conclusione della sua stagione, terminata con la sconfitta con l`ucraina Elina Svitolina (57 75 63) nell`ultimo incontro del round robin alle WTA Finals di Singapore.

“All’inizio è stato uno shock – ha ammesso – visto che ti senti come l’atleta più forte di tutte, o almeno è ciò che è nella mia testa ed è quello per cui sono famosa, e all’improvviso ti trovi a dover convivere con questo problema. E dunque devi solo essere positiva e affrontarlo, e ci sono comunque modi in cui puoi stare meglio. Certo, è stato molto da sopportare. Dopo gli US Open, ho semplicemente dovuto capire cosa stava succedendo e mi sono fatta visitare da uno dei migliori medici specialisti, per poi iniziare le cure. Sono molto orgogliosa di come sono stata comunque positiva in questa situazione, provando a fare il possibile per non permettere a tutto ciò di ostacolarmi”.

Wozniacki ha spiegato ai giornalisti che ha cominciato a sentirsi affaticata dopo Wimbledon e si è svegliata una mattina a Montreal incapace di sollevare le braccia sopra la testa, dovendo poi ritirarsi nel suo match d`esordio a Cincinnati. Dopo aver parlato con i medici, alla ex numero del mondo è stata appunto diagnosticata l`artrite reumatoide, una malattia autoimmune che causa gonfiore delle articolazioni e affaticamento.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti