Il ceviche, a tavola il piatto nazionale peruviano

22 maggio 2020

Il ceviche è un piatto peruviano a base di pesce diventato ormai famosissimo in tutto il mondo. Viene servito in genere con le patate dolci e il mais andino, mentre il liquido che resta dalla marinatura del pesce, noto anche come “latte di tigre”, viene servito in un bicchiere a parte. Sembra abbia un notevole potere afrodisiaco, ma è solo per palati forti! Il ceviche si può considerare il piatto nazionale peruviano e ne esistono almeno una cinquantina di varianti in tutto il Perú. Un piatto a base di pesce “cotto a crudo” con il succo di limone, dove non può mancare il tocco “violento” dell’ ajì. Solitamente per preparare questa pietanza si utilizza il paiche, un grosso pesce d’acqua dolce che viene pescato nella foresta amazzonica. Lasciamo a voi la scelta del degno sostituto ‘italiano’. Ricordate che il pesce va tagliato a pezzetti, per cui sarebbe utile averlo già a filetti. Un’ultima raccomandazione: il pesce deve essere molto fresco.

Ingredienti:
– 1 kg di pesce
– 2 spicchi d’aglio schiacciati
– 1 tazza di succo di limone
– ½ tazza di succo d’arancia abbastanza brusco
– 1 grossa cipolla
– 2 cucchiai di coriandolo fresco tritato (facoltativo)
– 1 peperoncino peruviano (o comunque molto forte) macinato
– sale
– pepe
– mais
– patate dolci bollite

Preparazione: Dopo averlo lavato e asciugato, tagliate il pesce a pezzetti e mettetelo in una zuppiera. Unitevi l’aglio, il peperoncino, sale e pepe, quindi girate il tutto in modo da distribuire bene i sapori. Versatevi anche il succo del limone e dell’arancia e lasciate macerare per un’ora. Nel frattempo affettate la cipolla, lavatela e lasciatela sgocciolare. Quindi unite al pesce anche la cipolla e lasciate macerare ancora per un’ora. Trascorso il tempo necessario unite anche il coriandolo e servite accompagnando con le patate dolci a pezzetti e il mais.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti