ChatGpt silura il cofondatore Altman, nomina Ad ad interim

17 novembre 2023

Terremoto ai vertici di OpenAI, la società che ha sviluppato ChatGPT: il cofondatore e amministratore delegato Sam Altman è stato improvvisamente estromesso.

Secondo quanto recita un comunicato, la decisione è stata presa a seguito di un processo di revisione avviato dal Cda “che ha concluso che non è stato costantemente sincero nelle sue comunicazioni con il direttorio, intralciandone la capacità di esercitare le sue responsabilità. Il Cda – si legge – non ha più fiducia nella sua capacità di continuare a guidare OpenAI”. Per questo, con effetto immediato, gli subentrerà quale amministratore delegato (Ceo) ad interim Mira Murati, attuale direttore dello sviluppo tecnologico della società.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Orban conferma: avute garanzie, sosteniamo Rutte segretario Nato


Commenti