Collassa una scala mobile in metro, 24 feriti

Loading the player...
23 ottobre 2018

Ventiquattro feriti portati in ospedale, di cui almeno 2 in codice rosso, per uno di loro si e’ resa necessaria la semi amputazione di un piede. E’ il pesante bilancio di una serata di paura sotto la metro di Roma, con la parte finale di una scala mobile della stazione Repubblica della linea A che ha ceduto di schianto al passaggio di un gruppo di circa 50 persone, tutti tifosi del Cska Mosca, nella capitale per assistere al match di Champions League tra l’As Roma e la squadra russa.

Leggi anche:
Ranking Uefa, Juve quinta ma comanda la Spagna

Saranno i video del sistema di sorveglianza Atac interno alla stazione Repubblica a chiarire meglio agli inquirenti la dinamica di quanto accaduto. Alcuni testimoni parlano di tifosi che avrebbero iniziato a saltare, in preda all’euforia data dall’alcol, sulle scale mobili prima del cedimento degli ultimi scalini prima della banchina. Altri, russi, smentiscono questa tesi. Un ragazzo, visibilmente alticcio, mentre arrivavano i soccorsi si limitava a ripetere “no jump”, ovvero che “non abbiamo saltato”. Mentre dei testimoni avrebbero riferito che la scala ha iniziato ad accelerare prima dello schianto. Di fatto, dopo il cedimento, i tifosi si sono montati sopra a vicenda rimanendo incastrati tra le lamiere, per questo i feriti piu’ gravi hanno soprattutto lesioni agli arti inferiori.

I tifosi russi si erano radunati a meta’ pomeriggio nei bar attorno a via Nazionale per bere qualcosa prima di recarsi allo stadio Olimpico, cosi’ come avevano gia’ fatto nel settembre 2014, riferiscono alcuni di loro, in occasione di una partita di Europa League sempre tra Cska e Roma. La Procura di Roma ha aperto un fascicolo per lesioni personali gravissime, il pm gia’ in serata ha svolto i primi atti istruttori all’interno della stazione.

Leggi anche:
La prevenzione per combattere l'emicrania

La fermata Repubblica della Metro A e’ stata posta sotto sequestro per proseguire gli accertamenti nei prossimi giorni. La scala crollata aveva meno di 10 anni, riferiscono fonti Atac, in media questo tipo di impianto, ha una durata di 30. La sindaca Virginia Raggi si e’ recata gi’a’ in serata sul posto, prima di entrare nella stazione della metro ha riferito “sembra che alcuni testimoni abbiano visto persone saltare e ballare sulla scala”, dopo aver incontrato i soccorritori si e’ limitata a dire che “gli inquirenti stabiliranno le cause del crollo”. Anche l’Atac ha disposto un’indagine interna su quanto accaduto.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti