Coronavirus, in Cina nessun nuovo caso interno

Coronavirus, in Cina nessun nuovo caso interno
19 marzo 2020

Per la prima volta dalla diffusione del coronavirus, la Cina non ha registrato alcun caso di contagio “domestico”. Sono stati, invece, 34 i casi di positività arrivati dall’esterno, l’incremento giornaliero più alto nelle ultime due settimane. Lo ha reso noto la Commissione nazionale della salute. E, intanto, dopo gli Stati Uniti, anche la Cina irrompe nella corsa per sconfiggere l’epidemia di coronavirus, che ha ucciso oltre 7000 persone in tutto il mondo. Pechino ha infatti dato il via libera a iniziare i test di sperimentazione sulla sicurezza per l’uomo di un vaccino contro il Covid-19. Secondo quanto riportato dal People’s Daily’s, lavoce del Partito comunista cinese, i ricercatori dell’Accademia cinese delle scienze mediche militari – istituto affiliato all’Esercito popolare di Liberazione – hanno ricevuto l’approvazione per avviare gli studi clinici a partire da questa settimana.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Coronavirus nel mondo, oltre 42 milioni di contagi. Più di 6 mila morti in 24 ore


Commenti