Coronavirus, vaccino Pfizer in vitro blocca variante brasiliana

9 marzo 2021

Il vaccino Pfizer-BioNTech contro il coronavirus è apparentemente molto efficace contro la variante più contagiosa del virus scoperta in Brasile, secondo un nuovo studio pubblicato dal New England Journal of Medicine.

Nello studio condotto in vitro da Pfizer e dall’università del Texas, il sangue prelevato da persone vaccinate con il preparato Pfizer BoiNTech ha neutralizzato una versione del virus costruita in laboratorio che contiene le stesse mutazioni sulla “spike” della contagiosissima variante brasiliana P.1. Secondo gli autori dello studio il vaccino è altrettanto efficace contro la variante che ha messo in ginocchio la sanità brasiliana, facendo temere che sia resistente alle immunizzazioni, precedenti quanto contro le altre varianti meno contagiose.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti