Covid, test vaccino Pfizer su 2-5 anni non hanno funzionato

Covid, test vaccino Pfizer su 2-5 anni non hanno funzionato
18 dicembre 2021

I test del vaccino Pfizer nei bambini della fascia 2-5 anni non hanno fornito i livelli di immunità previsti. Lo riporta la Cnn precisando che dalla ricerca è emerso che due dosi pediatriche di Pfizer/BioNtech funzionano per i bambini fino a due anni, ma non per i più grandi. Pfizer ha spiegato che avrebbe “modificato” lo studio per aggiungere una terza dose per il gruppo più grande. “Lo studio ora includerà la valutazione di una terza dose di 3 microgrammi almeno due mesi dopo la seconda dose per fornire alti livelli di protezione in questo giovane gruppo di età”, ha spiegato il gruppo farmaceutico citato da Cnn.

La dose pediatrica del vaccino Pfizer è una frazione della quantità somministrata ai gruppi di età più avanzata. Le iniezioni destinate a persone di età pari o superiore a 12 anni contengono 30 microgrammi di vaccino mentre ai bambini tra i 5 e gli 11 anni vengono iniettati 10 microgrammi. L’epidemiologo Anthony Fauci, principale consigliere medico della Casa Bianca, ha affermato che queste modifiche probabilmente comporteranno un ritardo nell’autorizzazione dei vaccini per i bambini più piccoli.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Trovato morto il marito dell'eurodeputata Francesca Donato


Commenti