Cristiano Ronaldo primo calciatore miliardario della storia

Cristiano Ronaldo primo calciatore miliardario della storia
Cristiano Ronaldo
7 giugno 2020

Un nuovo record per Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese della Juventus è il primo calciatore a raggiungere il miliardo di euro di guadagni in carriera. Cr7 è il terzo sportivo ancora in attività a raggiungere questo traguardo. Prima di lui ci erano riusciti il campione di golf Tiger Woods e il pugile Floyd Mayweather. Lo sportivo più pagato quest’anno è invece la leggenda del tennis Roger Federer, l’attacante bianconero è il secondo della classifica davanti all’eterno rivale Leo Messi.

In sostanza, Cr7 è una vera e propria macchina da soldi: guadagno che va al di là del suo ingaggio da 30 milioni netti a stagione e che prende da calciatore. L’attaccante della Juventus, al momento, è il primo (ed unico) bilionario in uno sport di squadra, con 650 milioni di dollari guadagnati in 17 anni di carriera. Addirittura al termine del suo attuale contratto, in scadenza a giugno 2022, dovrebbero salire a 765. Se si pensa alle icone degli anni 90’ e 00’ il riferimento massimo in termini fatturato è David Beckam. Bene, Cristiano Ronaldo lo ha addirittura doppiato. Prima dell’era CR7 ha chiuso la carriera con un guadagno totale che si aggirava sui 500 milionni (metà derivanti da sponsorizzazioni).

Come è intuibile, parti sostanziose delle sue entrate sono extra campo: sponsor, social network, branding ecc ecc. Negli ultimi mesi ha incassato all’incirca 105 milioni di dollari: soltanto Roger Federer è riuscito a guadagnare di più. Per quanto riguarda le sponsorizzazioni, bisogna ricordare che Cristiano Ronaldo, nel 2016, ha firmato un contratto a vita con la Nike da 20 milioni di dollari l’anno. E va, inoltre, tenuto conto che gli altri sponsor di Cr7 quali Armani, Tag Heuer, PokerStars, Herbalife, Sacoor Brothers e Castrol, che secondo Forbes fanno incassare al portoghese almeno altri 45 milioni di dollari ogni anno.

Leggi anche:
Implacabile Novak Djokovic, Lorenzo Musetti si ferma in semifinale

Va ricordato che, oltre a calciatore, modello e filantropo, Cristiano Ronaldo è anche imprenditore: il pallone d’oro possiede la linea di abbigliamento intimo “CR7 Underwear” e quella di profumi; inoltre è proprietario del marchio Pestana. Anche la catena “Lifestyle Hotels” è di sua proprietà (ha aperto sei hotel cinque stelle, di cui l’ultimo a Parigi). Sul versante social, secondo uno studio sui due mesi di quarantena, Ronaldo è risultato lo sportivo che ha guadagnato di più su Instagram (dove ha 219 milioni di followers) tra gli sportivi, con oltre 2 milioni. Battuto anche in questo caso Leo Messi fermo a 1,45 (con 151 milioni di seguaci) e a seguire Neymar (1,33 milioni con 138 mln di persone che lo seguono).

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti