Crollo Firenze, trovato il corpo della quinta vittima

20 febbraio 2024

Individuato dai vigili del fuoco il corpo senza vita dell`ultimo operaio disperso nel crollo venerdì scorso all’interno del cantiere di Mariti a Firenze. Sale a 5 il computo delle vittime. Lo fanno sapere i Vigili del fuoco specificando che sono in corso le operazioni di recupero.

I Vigili del fuoco erano al lavoro, senza sosta, da oltre cento ore, giorno e notte. Le indagini confermeranno o meno se si tratta di Rachimi Bouzekri, 56enne marocchino, residente a Palazzolo sull’Oglio, in provincia di Brescia, che era dato per disperso. Marisa Cesario, comandante provinciale dei vigili del fuoco di Firenze, ha spiegato ai giornalisti le grandi difficoltà dovute alle condizioni del cantiere, nella parte in cui è avvenuto il crollo. “La pinza è stata fondamentale – ha detto Cesario – per spaccare il cemento. Siamo andati avanti maciullando le parti delle travi più importanti e ci ha consentito di andare passo passo avanti nella ricerca”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Hamas lancia una raffica di razzi su Tel Aviv, Israele riunisce gabinetto guerra


Commenti