Da Zendaya a Shakira, i look più stravaganti al Met Gala

Da Zendaya a Shakira, i look più stravaganti al Met Gala
Shakira
7 maggio 2024

La parola d’ordine è “Il giardino del tempo”, che è il titolo della mostra al Metropolitan Museum di New York inaugurata con il MET Gala, l’evento più glamour dell’anno nella Grande Mela, dove convergono le star di tutto il pianeta per una passerella. Abiti floreali quindi per tante star, da Kendall Jenner, con un look Givenchy della stagione 1999, un dress a sirena trasparente, a Shakira rosso su rosso.

La cantante americana Lana Del Rey è arrivata al Met Gala con un abito avvolto nei rami. Look floreale anche per Uma Thurman e Zendaya. Chris Hemsworth, uno dei quattro co-presentatori della serata, ha sfilato con l’inseparabile moglie Elsa Pataki.

Met Gala 2024: un tripudio di fiori, nature rigogliose e abiti da sogno

Il Met Gala 2024, svoltosi il 6 maggio al Metropolitan Museum of Art di New York, ha reso omaggio alla moda che rinasce con il tema “Il giardino del tempo”, ispirato al racconto di J.G. Ballard “Le belle addormentate”. Il tappeto rosso ha visto sfilare una serie di abiti eccentrici e stravaganti, che celebravano la natura e la sua rigogliosa bellezza.

Tra i look più apprezzati:

  • Demi Moore:un abito floreale a forma di cuore in stile giapponese creato da Harris Reed, abbinato a gioielli Cartier della nuova collezione.

     
  • Jennie Kim:un mini abito blu Alaia firmato da Pieter Mulier, con orecchini di perla e una catena in vita.

     
  • Nicole Kidman: un abito Balenciaga con gonna a voliera in bianco e nero ispirato a un modello del 1951, rivisitato dallo stilista Pieter Mulier.

     
  • Rosalia:un abito nero Haute Couture Dior a tulipano con strascico, frutto di 1800 ore di lavoro, completato da décolleté, velo di pizzo e collier di diamanti.

     
  • Serena Williams:un abito Balenciaga in lamè dorato con strascico a petali, realizzato con 25 metri di tessuto laminato d’oro.

     
  • Léna Mahfouf:un abito Schiaparelli in taffetà nero e oro con drappeggi e bustier floreale, un vero concentrato di originalità.

     
  • Naomi Watts:un abito Balenciaga che omaggiava Truman Capote, con riferimento al suo ruolo nella serie “Feud: Capote vs The Swans”.

     
  • Isabelle Huppert:una creazione Balenciaga che reinterpretava un abito da sposa anni ’30 con strascico di petali, in raso di seta color champagne.

     
  • Cynthia Erivo:uno smoking destrutturato di Thom Browne ricoperto di petali di fiori rosa e mini insetti, completato da gioielli Roberto Coin e Wembe.

     
  • Sarah Jessica Parker:un abito midi strutturato color crema di Richard Quinn con decorazioni di cristalli, abbinato a un cappello oversize di Phillip Treacy.

     
  • Zendaya:due abiti da urlo: un Galliano di Maison Margiela basato su un Dior 1999 con uccellini sulla pelle e un Galliano Victorian Age del 1996 con cappello di fiori di seta.

     
  • Sienna Miller:un angelico miniabito di pizzo bianco con volant di Chloé, completato da décolleté nere borchiate.

     
  • Penélope Cruz: un sontuoso abito da ballo nero Chanel Haute Couture con spalle scoperte e ampia gonna fluttuante, impreziosito da collier, braccialetto, orecchini e anello di diamanti.

  • Jennifer Lopez:un abito su misura nude dall’effetto argentato e tempestato di paillettes Schiaparelli Haute Couture, con lungo strascico, collier di diamanti, scarpe e borsa color crema.

     

Oltre ai nomi già citati, tanti altri volti noti hanno calcato il tappeto rosso del Met Gala, sfoggiando abiti creativi e sorprendenti. Questa edizione del Met Gala si è confermata come uno degli eventi più glamour e attesi dell’anno, celebrando la moda in tutta la sua stravaganza e bellezza.

Leggi anche:
Caso pornostar, il giorno del giudizio per Trump. De Niro: "È colpevole, deve andare in carcere"
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti