De Laurentiis: “Avanti con Gattuso. Oshimen e Callejon? Vediamo”

De Laurentiis: “Avanti con Gattuso. Oshimen e Callejon? Vediamo”
Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis
14 luglio 2020

“È scontato che resterà con noi, c’è bisogno di ribadirlo?” Il Napoli riparte da Rino Gattuso. “Il Napoli è sempre stato da Champions, è una macchina da Europa da 11 anni. Quest’anno abbiamo avuto un ‘incidente ancelottiano’ e ora stiamo recuperando” le parole del presidente azzurro che parla di tre ore di colloquio con Gattuso nel quale “rimasi seriamente impressionato”. Colloquio avvenuto ai 60 anni di Ancelotti: “Dovete ringraziare il Signore che in quel giorno mi ha messo la mano sulla spalla”.

“Con i calciatori solitamente non ho molti argomenti da condividere ma con lui si può parlare di tutto. Non è inquieto, è appagato sul piano personale ed economico e non ha questo bisogno spasmodico di rincorrere un miglioramento di chissà cosa. E’ una di quelle persone che serenamente svolge la professione per amore e che dà sempre il meglio”. De Laurentiis ha poi parlato anche di mercato: “Si va sempre dietro i nomi, però poi al Sassuolo c’è Caputo che a 32 anni fa tutti quei gol…”. Capitolo Osimhen: “Se ci sarà anche lui in ritiro? E chi lo sa? Viene da un altro continente, non ha neanche scelto ancora il nuovo agente. Magari ora qualcuno potrebbe dirgli ‘Ma dove vai?’ Il suo ultimatum? Non capisco di che si parli…”. Stessa risposta sul futuro di Callejon, in scadenza con gli azzurri: “Se sarà in ritiro? E chi lo sa…?”.

Leggi anche:
Paura per Fernando Alonso, a Indianapolis sbatte a 361 kmh
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti