Difesa: rientrati dal Niger 65 militari italiani

Difesa: rientrati dal Niger 65 militari italiani
6 agosto 2023

E` atterrato nella notte all`Aeroporto di Pratica di Mare il KC 767 dell`Aeronautica Militare con a bordo 65 militari del contingente italiano e 10 militari dell`esercito statunitense. Come si legge in una nota del Ministero della Difesa, ad annunciare l`operazione è stato il ministro Guido Crosetto: “È appena decollato da Niamey per Pratica di Mare il volo KC 767 con 65 militari del contingente nazionale e 10 militari Statunitensi. Ad oggi rimangono a Niamey 254 militari italiani. La prossima settimana sono pianificati ulteriori voli”.

Il volo militare, decollato da Niamey (NIGER) alle ore 19:30 locali circa è atterrato in Italia alle 23:50 dopo circa 5 ore di volo. Il personale italiano evacuato appartiene al contingente militare attualmente impiegato nella missione di addestramento “MISIN” in corso nel Paese africano. Con questo volo la Difesa ha inteso aumentare ulteriormente l`autonomia logistica della base italiana in Niger, ottimizzando anche le sue capacità ricettive, qualora si renda necessario accogliere i connazionali civili e, in caso di urgenza, evacuarli. Le operazioni di imbarco e decollo del personale si sono svolte regolarmente e senza criticità alcuna.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Moglie Chomsky smentisce la morte del noto linguista e filosofo


Commenti