Diodato vincitore morale di Eurovision Song Contest

Diodato vincitore morale di Eurovision Song Contest
11 maggio 2022

E’ il vincitore morale della 66 edizione dell’Eurovision Song Contest, Diodato, nella prima serata della competizione canora si è esibito come super ospite con una performance suggestiva e unica e una versione inedita e alternativa della sua Fai Rumore, con cui nel 2020 ha trionfato al Festival di Sanremo battendo tutti i record. Dopo essersi esibito nel tempio della musica, un Arena di Verona vuota, vestita dei colori italiani in occasione di Europe Shine a Light – Accendiamo la Musica, entrando nella storia con delle immagini che hanno fatto il giro del mondo per la forza e la bellezza, Diodato ha cantato Fai Rumore per il pubblico internazionale di Eurovision in una versione riarrangiata. Il palco si è acceso con un’esibizione nel segno della condivisione, piena di umanità, di contatto e coesione, dalla forte emotività, con una potenza capace di abbattere ancora una volta i muri dell’incomunicabilità e di lanciare un messaggio universale di unione e libertà.

 

Diodato ha voluto raccontare un viaggio in cui sono racchiusi questi due anni, partito da un momento di forte isolamento, di solitudine, per arrivare, attraverso una metamorfosi e un’evoluzione, alla gioia nel ritrovarsi, toccarsi di nuovo in un abbraccio comune, stare insieme fisicamente e a ritrovare un’umanità che piano piano, anche attraverso il potere della musica, è tornata alla vita. Simbolo di questa condivisione ritrovata sono stati i 25 ballerini che hanno accompagnato e circondato Antonio durante la performance, un insieme di corpi, di anime, di volti che incarnano e rappresentano l’umanità, capaci di esprimere il desiderio di quella fisicità che tanto ci è mancata, un grande senso di fratellanza e nuove consapevolezze. La coralità finale rappresenta l’emblema della rinascita, uno sguardo comune verso una nuova visione del mondo, tutti riuniti per rappresentare e comunicare a gran voce lo stesso bisogno di collettività e vicinanza. Con questa performance intensa e piena di significato Diodato ha chiuso un cerchio per proiettarsi verso i suoi prossimi progetti il cantautore ha annunciato il suo tour oltre confine che, da settembre, toccherà le principali città d Europa.

Leggi anche:
Juan Carlos torna in Spagna, ma non dormirà a palazzo reale
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti