Diritti Civili, fateci realizzare cimitero per vittime

14 giugno 2014

“Fate presto. Datemi la possibilita’ di realizzare subito nel terreno che ho messo gratuitamente a disposizione nel comune di Torano Castello un piccolo cimitero per i migranti che muoiono tragicamente mentre cercano di sbarcare sulle nostre coste”. E’ il nuovo appello rivolto alle Istituzioni dal leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli. “Dopo la nuova tragedia dei migranti nel mare di Sicilia – aggiunge – mi rivolgo nuovamente al presidente facente funzione della Regione Calabria Antonella Stasi, chiedendo di non perdere piu’ altro tempo, di dare una risposta e partire subito con la realizzazione di questo piccolo cimitero dei migranti, nel mio terreno di un migliaio di metri quadri situato su una collinetta, in una posizione ottimale e centrale in Calabria. Ho atteso che qualche sindaco calabrese o siciliano desse la sua disponibilita’ per realizzare nel proprio comune questo piccolo cimitero dei migranti. Cosi’ purtroppo non e’ stato. Per questo dopo l’ennesima strage di poveri migranti ho deciso di intervenire direttamente e personalmente offrendo e regalando alla Regione Calabria il terreno dove costruire questo piccolo cimitero”. “Vorrei – conclude Corbelli – che si ponga fine a questa disumanita’ dei poveri migranti, tra cui tanti bambini, seppelliti in luoghi sperduti”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti