Dl lavoro, bonus 15% per festivi e notturni lavoratori turismo

Dl lavoro, bonus 15% per festivi e notturni lavoratori turismo
8 giugno 2023

Arriva un bonus del 15% sui compensi per il lavoro notturno e per gli straordinari festivi effettuati nella stagione estiva dei lavoratori del turismo. E’ quanto prevede un emendamento al decreto lavoro approvato dalla X Commissione del Senato. 

La norma stabilisce che per il periodo che va dal 1 giugno 2023 al 21 settembre 2023 “ai lavoratori del comparto del turismo, ivi inclusi gli stabilimenti termali, è riconosciuta una somma a titolo di trattamento integrativo speciale, che non concorre alla formazione del reddito, pari al 15 per cento delle retribuzioni lorde corrisposte in relazione al lavoro notturno e alle prestazioni di lavoro straordinario” effettuato nei giorni festivi. Il bonus sarà riconosciuto ai lavoratori dipendenti del settore privato con un reddito 2022 non superiore a 40.000 euro. La spesa, secondo i calcoli di chi ha scritto l’emendamento, è valutata in 54,7 milioni per il 2023.

 

Santanché: aumenta l’attrattività del settore

 

Si tratta di un’iniziativa alla quale ha lavorato il ministro del Turismo Daniela Santanchè per rispondere alla mancanza di offerta di lavoro denunciata dalle imprese negli anni post-Covid: una difficoltà a trovare personale nel periodo estivo quando maggiore è l’afflusso dei turisti e aggravata dalla scelta di molti lavoratori di non rientrare nel settore dopo la gravissima crisi innescata dalla pandemia che ha travolto il turismo. “Manteniamo fede alla parola data qualche settimana fa. La direzione giusta per aumentare l’attrattività del settore, fronteggiare il problema della carenza di personale, migliorare le condizioni di lavoro e favorire una maggior stabilità occupazionale” commenta Santanchè.

Leggi anche:
Rutte verso la nomina a segretario Nato, arriva il sostegno rumeno
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti