Oggi il battesimo di Archie, ma la regina non ci sarà

Oggi il battesimo di Archie, ma la regina non ci sarà
5 luglio 2019

Domani è il grande giorno per Archie Harrison Mountbatten-Windsor, il figlio del principe Harry di Ighilterra e di Meghan Markle: sarà battezzato nella Cappella del Castello di Windsor, con una cerimonia privata ma la regina non potrà essere presente all’evento. A nulla sono valsi gli sforzi dell’ultimo minuto dei duchi di Sussex che hanno spostato la data del battesimo da oggi a domani dopo aver realizzato che la sovrana e il principe Carlo avevano entrambi degli impegni.

Secondo il Daily Mail Sua Maestà aveva già in agenda da tempo di trascorrere il fine settimana con il marito, il principe Filippo, a Sandringham, ed è stata costretta a rifiutare l’invito. Per il rotto della cuffia, invece, il principe Carlo, oggi impegnato nel Galles, riuscirà ad essere di ritorno in tempo per il battesimo del suo quarto nipote. Ma Harry e Meghan hanno suscitato polemiche finora soprattutto per aver scelto di mantenere la cerimonia privata e di non rendere noti i nomi dei padrini e della madrine di Archie come annunciato nero su bianco da un comunicato di Buckingham Palace. “I padrini, in linea con i loro desideri, rimarranno privati”, recita la breve nota del palazzo che ha informato inoltre che la cerimonia sarà officiata dall’arcivescovo di Canterbury e che Harry e Meghan “condivideranno con gioia alcune delle istantanee che saranno immortalate durante la cerimonia dal fotografo Chris Allerton”.

Il fatto di tenere segreti i padrini ha scatenato la caccia ai possibili eletti. Serena Williams, la star del tennis e amica di Meghan, indicata come una papabile madrina, si è vista costretta a chiamarsi fuori. Senza convincere completamente, visto che in questi giorni si trova in zona, impegnata com’è sull’erba di Wimbledon. Proprio ieri la duchessa è stata vista assistere ad un match dell’amica dagli spalti del campo centrale. Quanto all’assenza della regina, che già l’anno scorso aveva disertato il battesimo del principe Louis, terzogenito di William e Kate, il Daily Mail scrive, citando membri dello staff di Buckingham Palace che “è il risultato di una scarsa pianificazione da parte della coppia”.

Leggi anche:
Da oggi è reato introdurre o avere un telefono in carcere

“C’è un enorme sostegno per Harry e Meghan nel non voler conformarsi alla tradizione. Sono giovani, stanno seguendo un percorso diverso dagli altri membri della famiglia reale, ma non dovrebbero farlo senza riguardo per la tradizione”, ha commentato una delle fonti citate dal Daily Mail. “Sua Maestà aveva già programmato di essere in Scozia per l’annuale Holyrood Week e aveva avuto un impegno nel precedente weekend”, ha aggiunto sottolineando anzi che era senz’altro desiderio della sovrana partecipare al battesimo di Archie, in quanto primo figlio di Harry. Insomma un battesimo in linea con la loro determinazione manifestata più volte con le parole e i fatti – il parto segreto di Meghan ne è l’esempio più lampante – a fare in modo che il piccolo Archie, settimo in linea di successione al trono più famoso del pianeta, sia più che mai “un privato cittadino”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti