Ecco i primi astronauti che torneranno sulla Luna

10 dicembre 2020

La Nasa ha reso noti i nomi dei primi 18 astronauti dell’Artemis team, cioé il gruppo iniziale di uomini e donne che andranno sulla Luna nell’ambito del nuovo programma “Artemis” di riconquista e colonizzazione lunare, con l’obiettivo di vivere e lavorare in maniera permanente su un altro corpo celeste a beneficio dell’intera umanità. Della squadra fanno parte 9 donne e 9 uomini e sono le astronaute Kayla Barron, Christina Koch, Nicole Mann, Anne McClain, Jessica Meir, Jasmin Moghbeli, Kate Rubins, Jessica Watkins e Stephanie Wilson e gli astronauti Joseph Acaba, Raja Chari, Matthew Dominick, Victor Glover, Warren Hoburg, Jonny Kim, Kjell Lindgren, Frank Rubio e Scott Tingle.

L’Artemis Team ha il compito di spianare la strada alle prossime missioni lunari a partire dalla prima, prevista nel 2024. La Nasa, però, stavolta non andrà da sola sulla Luna ma lo farà grazie a importanti partnership internazionali e molti altri astronauti, provenienti da diversi Paesi di tutto il mondo, si uniranno all’Artemis team iniziale. Importante sarà il contributo europeo e italiano in particolare, grazie all’Esa e all’Asi, sia per la costruzione e la gestione della stazione spaziale cislunare “Lunar Gateway” sia per le missioni sul suolo lunare vere e proprie, alle quali potrebbero essere assegnati anche gli astronauti italiani dell’Esa, Luca Parmitano, Samantha Cristoforetti e Roberto Vittori.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Tunisia, presidente licenzia premier: Parlamento fermo per 30 giorni

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti