Economia britannica giù: a luglio Pil -0,5 per cento

13 settembre 2023

A luglio 2023 l’economia britannica si è contratta: il Pil mensile in termini reali è sceso dello 0,5 per cento, dopo una crescita dello 0,5 per cento nel mese di giugno. L’ha comunicato l’Ufficio nazionale si statistica del Regno unito. Nei tre mesi che si sono chiusi a luglio, il Pil è risultato in crescita dello 0,2 per cento.

A luglio il settore dei servizi si è contratto dello 0,5 per cento, dopo una crescita dello 0,2 per cento a giugno, ed è stato il principale elemento che ha contribuito alla caduta del Pil. Nello stesso mese la produzione manifatturiera è scesa dello 0,8 per cento rispetto a una crescita dell’1,8 per cento di giugno 2023. Il settore delle costruzioni è calato dello 0,5 per cento dopo una crescita dell’1,6 per cento a giugno.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Europee, con 83 eurodeputati gruppo Ecr a Strasburgo supera Renew


Commenti