Elezioni: a Ischia la protesta dei terremotati, 96 non votano

5 marzo 2018

Sono stati 96 gli elettori che nell’isola d’Ischia (Napoli) hanno espresso un “non” voto, come deciso nel corso di una riunione tenutasi alla vigilia delle elezioni. Si tratta dei terremotati di Casamicciola e Lacco Ameno, che avevano annunciato nei giorni scorsi di volersi recare ai seggi senza ritirare la scheda elettorale, ma lasciando una dichiarazione in segno di protesta per la mancata nomina del ‘Commissario alla ricostruzione’ dopo il sisma dell’agosto scorso. Una protesta che il sindaco di Lacco Ameno, Giacomo Pascale, aveva definito “paradossale e senza alcuna logica”. Dai dati emersi dai controlli effettuati ai seggi e’ emerso un totale di 96 elettori che hanno aderito alla protesta cosi’ suddivisi: 76 a Casamicciola; 11 a Lacco Ameno; 5 a Barano d’Ischia; 3 a Forio e 1 a Ischia.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Istrice si aggira nelle strade di Roma: salvato dalla polizia locale


Commenti