Festival di Cannes, Meryl Streep regina della cerimonia

Festival di Cannes, Meryl Streep regina della cerimonia
15 maggio 2024

Mondanità e bellezza sul primo red carpet del 77esimo Festival di Cannes, con tante modelle e celebrities, oltre ad attrici, attori e registi. Tra le più fotografate, l’attrice francese Juliette Binoche, con un abito rosso come il tappeto della passerella delle star, calato sulle spalle; l’americana Jane Fonda con tuta nera con dettaglio di paillettes e soprabito maculato e Heidi Klum, anche lei in rosso, tra code e drappeggi.

Rosso anche per la modella belga Rose Bertram. Tra i look della giuria del Concorso ufficiale, Eva Green ha scelto un elegantissimo Armani Privè, Pierfrancesco Favino ha sfilato in smoking, abito tempestato di glitter neri per Lily Gladstone ed effetto simile ma in bronzo per la presidente Greta Gerwig, con spacco vertiginoso e scollatura a V.

 

 

E’ stata lei, Meryl Streep, la regina della cerimonia di apertura della 77esima edizione del festival di cinema di Cannes. L’attrice americana, in abito bianco, di fronte a una platea tutta in piedi ad applaudirla, ha ricevuto la Palma d’oro alla carriera da una commossa Juliette Binoche. E nella serata di apertura il red carpet è stato animato da molte star, a cominciare da quelle che compongono la giuria di quest’anno, guidata da Greta Gerwig, e di cui fanno parte fra gli altri, Pierfrancesco Favino, Eva Green, Omar Sy. Per il film d’apertura del festival, “Le deuxième acte”, hanno sfilato insieme al regista Quentin Dupieux Léa Seydoux, Vincent Lindon, e Louis Garrel.

Leggi anche:
George Clooney e Brad Pitt di nuovo insieme in "Wolfs-Lupi solitari"

 

 

Un red carpet d’onore per Messi, il cane del film Palma d’oro nel 2023, “Anatomia di una caduta”. Il border collie francese, che già aveva sfilato sul tappeto rosso della notte degli Oscar, ha passeggiato anche sul tapis rouge del Festival di Cannes, dove ha un ruolo ben preciso: Messi indosserà un dispositivo luminoso, un microfono e una telecamera, per guardare le stelle sul “tappeto rosso”. Le riprese dal suo punto di vista diventeranno una mini serie in otto episodi.

 

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti