Fifa rinuncia a progetto mondiali in Qatar a 48 squadre

23 maggio 2019

Niente mondiali allargati all’orizzonte. Dopo un “completo ed esaustivo processo di consultazione” la Fifa ha deciso che il passaggio da 32 a 48 squadre partecipanti alla fase finale della coppa del mondo di calcio, che era stata prospettato per il 2022 in Qatar, “non può essere realizzato ora”. L’aumento delle squadre partecipanti sarebbe dovuto avvenire con la condivisione degli sforzi organizzativi con altri Stati della regione, ma le consultazioni non hanno dato esito positivo.

La Fifa ha anche affermato di aver esplorato la possibilità che il Qatar avesse potuto ospitare da solo le 48 squadre, ma ha poi deciso di non perseguire questo piano poiché non c’è sufficiente tempo “per una valutazione dettagliata del potenziale impatto logistico”. A novembre scorso, il presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin aveva affermato che aggiungere 16 squadre a Qatar 2022 avrebbe potuto creare “molti problemi” e descrivere l’idea come “piuttosto irrealistica”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Europa League Milan-Bodoe 3-2, rossoneri ai playoff per i gironi


Commenti