Filetto di salmone in salsa teriyaki con asparagi

2 giugno 2020

Il salmone in salsa teriyaki è super veloce, facile da realizzare e si abbina a tantissima verdura di stagione. Un piatto unico perfetto per un pranzo completo, gustoso e leggero.

Ingredienti (per 2 persone)

2 tranci di salmone da 150 grammi – 16 asparagi – 2 spicchi di aglio – 2 cm di zenzero – 2 cucchiaini di aceto di riso – 6 cucchiaini di sesamo
Per la salsa teriyaki: 120 grammi di salsa di soia – 100 grammi di mirin (una sorta di sakè dolce giapponese da cucina) – 60 grammi di zucchero

Procedimento

L’unica cosa che in questa ricetta richiede un po’ più di tempo è la salsa teriyaki, per il resto la ricetta è davvero semplice e veloce! In un pentolino mettete 50 grammi di salsa di soia e 50 grammi di mirin, lo zucchero e poi lasciate cuocere dolcemente per 15 minuti. Lasciate raffreddare ed ecco che la salsa teriyaki è pronta. Potete anche conservarla in frigorifero per 2-3 giorni, è ottima per marinare e condire carne e pesce, ma se volete aromatizzarla aggiungete zenzero, aglio, sesamo a vostro piacimento. Sminuzzate aglio e zenzero, mettete il filetto di salmone in un piatto fondo, aggiungete la salsa teriyaki, aglio e zenzero, un cucchiaino di sesamo tostato in padella per 5 minuti. Massaggiate e coprite bene il salmone e mettete in frigorifero per 10 minuti. Intanto preparate gli asparagi: con un pelapatate sfogliate il gambo e metteteli a cuocere con le punte rivolte verso l’alto.

Abbiamo scelto gli asparagi perché sono di stagione adesso, ma anche un misto di verdure saltate con lo zenzero vanno benissimo per cambiare. Mettete una padella sul fornello, fiamma alta, scolate il salmone dalla salsa teriyaki e tamponatelo. Quando la padella è rovente adagiate il salmone, dal lato della pelle e cuocetelo 5 minuti e 4 dall’altro, ad 1 minuto dalla fine della cottura versate la salsa e glassate il filetto. Impiattate prima gli asparagi, quindi adagiate sopra il filetto e cospargete con il resto della salsa teriyaki. Se siete amanti del riso, potete servire il piatto con una ciotola di riso basmati al vapore rendendolo un piatto davvero completo.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti