Finanziamento illecito, archiviata indagine su Renzi e Presta

20 marzo 2023

Matteo Renzi

Finisce in archivio l’indagine che vedeva indagati per finanziamento illecito l’ex premier Matteo Renzi, il manager dei vip Lucio Presta e il figlio di quest’ultimo Niccolò. Il procedimento riguardava rapporti economici tra Renzi e l’agente televisivo e in particolare i bonifici del documentario ‘Firenze secondo me’.

Ad annunciare l’archiviazione è lo stesso Presta su Twitter. “Desidero ringraziare la Procura di Roma che ha svolto le indagini che mi vedevano indagato con il senatore Matteo Renzi, conclusesi con l’archiviazione – scrive l’imprenditore – Li ringrazio per aver avuto la professionalità e l’equilibrio che hanno garantito di salvaguardare la mia rispettabilità, la mia professionalità, la vita mia e quella di mio figlio Niccolò.
Ringrazio i legali (Cersosimo-Lucarelli) per il grande lavoro svolto”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Sanremo 2024, Agcom: Rai riveda Capitolato tecnico piattaforma Televoto


Commenti