Fiorentina in rimonta 3-2 contro la Lazio

Fiorentina in rimonta 3-2 contro la Lazio
13 maggio 2017

La Fiorentina batte la Lazio 3-2 e mantiene vive le speranze di Europa League. Ampio turnover per Inzaghi che ipotecata la qualificazione all’Europa pensa alla finale di Coppa Italia di giovedì. Biancocelesti avanti con Keita vengono rimontati fino al 3-1 con Babacar, Kalinic e un’autorete di Lombardi. Nel finale Murgia realizza la rete del 3-2. Il primo tempo parte a ritmi bassi con la Lazio che prova a tenere il possesso palla. La prima occasione è proprio per i biancocelesti con Luis Alberto che impegna Tatarusanu direttamente da corner. Al 21′ l’occasione piùa grande della prima frazione è per la Lazio che colpisce una traversa ancora con Luis Alberto che di destro colpisce la parte alta del legno. Nella ripresa la Lazio concretizza la sua superiorità in campo realizzando la rete del vantaggio al 10′: Luis Alberto serve palla in profondità a Keita che entra -in area e batte il portiere della Fiorentina con un tiro ad incrociare. La Fiorentina reagisce e al 67′ trova il pareggio: Vecino crossa dalla destra per Babacar che di testa batte il portiere biancoceleste. La rete sveglia la squadra di Sousa che al 73′ trova anche la rete del vantaggio con Kalinic: Tello calcia, Strakosha respinge corto sui piedi di Radu che però liscia e serve Kalinic che non sbaglia. La Lazio sparisce dal campo e al 76′ arriva anche il tris: Kalinic calcia, ma il suo tiro sbatte sul palo e poi sui piedi di Lombardi che rinvia goffamente nella sua porta. Reazione di orgoglio per la squadra di Inzaghi, in dieci per l’infortunio di Parolo, riapre l’incontro con Murgia che realizza la rete del 3-2 di testa su assist di Luis Alberto.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Milano-Sanremo, al via Nibali e Alaphilippe

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti