Francia, arriva divieto di fumare nei boschi e nelle foreste

18 maggio 2023

Sarà vietato fumare nei boschi e nelle foreste, e fino a 200 metri da queste aree, durante i periodi a rischio incendi. L’Assemblea francese ha infatti approvato un emendamento ad un disegno di legge per prevenire questi incendi.

L’emendamento, secondo quanto riporta Le Figarò, è stato presentato dal relatore Anthony Brosse (Renaissance) e punta a “generalizzare il divieto di fumare in tutti i boschi e foreste del territorio nazionale, e non solo nei territori particolarmente esposti al rischio di incendio”. Il testo include esplicitamente il lancio di mozziconi di sigaretta tra le cause che possono causare involontariamente l’incendio di legna e foreste e per i casi più gravi, che comportino la morte di una o più persone, le sanzioni penali possono raggiungere i dieci anni di reclusione e la multa di 150mila euro.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Formula1, la Ferrari vola nei test del Bahrain


Commenti