“Gelo” tra Macron e Meloni. Premier: “Inopportuno invito a Parigi a Zelensky”

“Gelo” tra Macron e Meloni. Premier: “Inopportuno invito a Parigi a Zelensky”
9 febbraio 2023

Una stretta di mano ma nessun colloquio tra Giorgia Meloni ed Emmanuel Macron, dopo la polemica a distanza sull’invito mercoledì 8 febbraio dell’Eliseo del presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Per la foto di famiglia al Consiglio europeo, secondo quanto si vede dalle immagini di France Presse, Macron e Meloni sono vicini: è il presidente francese ad avvicinarsi e a tendere la mano verso la premier italiana. Poi, in attesa dell’arrivo di Zelensky, Macron parla con la presidente del Parlamento Ue Roberta Metsola e con gli altri vicini, ma senza un contatto diretto con Meloni. E’ la prima volta che Meloni e Zelensky si vedono di persona. Dopo la plenaria del Consiglio europeo con l’ospite ucraino sarà poi la volta dei bilaterali, incluso quello tra il capo del governo italiano e Zelensky. 

La premier, arrivando al Consiglio europeo, ha criticato il presidente francese Emanuel Macron che ieri ha accolto all’Eliseo il presidente ucraino assieme al cancelliere tedesco: l’invito di Zelensky a Parigi “è stato inopportuno”, ha detto.  Alla domanda: “Se la missione di Francia e Germania a Washington è stata inopportuna?” la presidente del Consiglio Meloni ha risposto: “Francamente mi è sembrata più inopportuno l’invito a Zelensky di ieri.

Immediata la replica di Macron. “Ho poco da commentare, ritengo che invitare Zelensky fosse parte del nostro ruolo, la Francia ha avuto un ruolo particolare dall’inizio del conflitto”, ha detto il presidente francese rispondendo ai giornalisti in merito alla dichiarazione del presidente del Consiglio Giorgia Meloni che ha giudicato “inopportuno” l’invito di Zelensky a Parigi. Zelensky “oggi vedrà tutti i leader” a Bruxelles e “l’unico obiettivo è difendere le frontiere e la sicurezza dell’Ucraina”, ha detto arrivando al vertice. Intanto, Matteo Salvini dall’Italia non perde l’occasione per una stoccata al capo dell’Eliseo. “La risposta arriverà nelle prossime settimane” ha detto il vicepremier e ministro dei Trasporti e infrastrutture, nel corso di una conferenza stampa sui temi della sicurezza nei trasporti ferroviari, rispondendo a una domanda sul mancato coinvolgimento dell’Italia nell’incontro avvenuto tra il presidente francese Emmanuel Macron e quello ucraino, Volodymyr Zelensky.

Leggi anche:
Raid aerei israeliani su Hodeida: risposta al drone dei miliziani Houthi contro Tel Aviv
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti