Giro d’Italia, crono a Yates. Van der Poel resta in rosa

Giro d’Italia, crono a Yates. Van der Poel resta in rosa
Simon Yates
8 maggio 2022

Simon Yates si prende la prima cronometro del Giro d`Italia 2022 nel centro abitato di Budapest di 9,2 km. Grande risultato per il britannico del Team BikeExchange – Jayco che ha preceduto si soli 3 secondi Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix), che grazie a questa prestazione conserva la Maglia Rosa.

Terza posizione per Tom Dumoulin (Jumbo-Visma) a 4″ dal vincitore davanti a Matteo Sobrero (Team BikeExchange-Jayco). Buona prestazione per Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan) che si difende bene e chiude dodicesimo a 19 secondi dal britannico. Domani terza tappa, Kaposvar – Balatonfüred di 201 chilometri. Lunedì riposo, martedì il Giro arriva in Sicilia.

Parlano Yates e Van der Poel

“Di sicuro questa è la mia migliore vittoria contro il tempo. Sono molto felice anche perché è stato un successo inatteso”. Così Simn Yates dopo il successo nella crono di Budapest, seconda tappa del Giro d’Italia. ” Sono andato più forte che potevo, anche in pianura. Non ho mai creduto di vincere fino a quando Mathieu Van der Poel non ha tagliato la linea del traguardo. E’ stato un grande sforzo di 10 minuti, ce ne saranno tanti altri nei prossimi giorni.”

La Maglia Rosa Mathieu Van der Poel precede ates di 11″ e Dumoulin di 16″: “Avrei firmato per una prestazione del genere prima del via – dice l’olandese – Ho fatto una grande cronometro, a pochissimo dal primo posto. Mi sono regalato un altro giorno in Maglia Rosa, e magari anche più di uno visto che domani si finirà molto probabilmente allo sprint e sono chiaramente soddisfatto”.

Leggi anche:
Briatore torna in Formula1, sarà consulente Alpine
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti