Gp Francia, Jack Miller il più veloce nelle seconde libere

Gp Francia, Jack Miller il più veloce nelle seconde libere
Jack Miller
10 ottobre 2020

Jack Miller fa segnare il giro piu’ veloce al termine delle prove libere 2 del Gran Premio della Francia di MotoGP. Il pilota australiano della Pramac, sul tracciato di Le Mans, ferma il cronometro sul tempo di 1’34″133 tenendo dietro Maverick Vinales e Takaaki Nakagami. Quinto crono per Valentino Rossi dietro a Johann Zarco. Andrea Dovizioso e Fabio Quartararo al momento restano fuori dalla Q2 virtuale. Dopo le complicate FP1 mattutine, i piloti hanno girato sull’asciutto grazie al miglioramento delle condizioni di pista. Appuntamento con la classe regina fissato per domani alle ore 9.55 con le terze prove libere che risulteranno decisive per gli accessi in Q2.

“In queste condizioni è difficile, era molto bagnato questa mattina. Tuttavia la giornata è stata positiva per me, avevamo un buon passo. Ho guidato abbastanza bene, anche sul bagnato la moto andava bene. Per me ogni volta è molto difficile quando fa freddo, ma credo che domani le condizioni saranno migliori rispetto a oggi”. Lo ha detto Maverick Vinales ai microfoni di Sky Sport dopo le prove libere del venerdi’ in MotoGP per il Gran Premio di Francia a Le Mans.

Prestazione positiva per Valentino Rossi che nelle prime due sessioni di libere del GP di Francia conquista il 12° posto in combinata. “Nel complesso posso dire di non essermi sentito male in moto e penso di aver avuto un buon ritmo. Col freddo è difficile spingere con le gomme slick, di mattina è andata bene ma nel pomeriggio, quando era metà asciutto e metà bagnato, bisognava stare molto attenti”. “Era molto pericoloso spingere, il freddo e l’umidità hanno reso questo tracciato molto difficile. Se l’asfalto è sotto i 20 gradi diventa tutto più complicato” ha aggiunto Rossi. Poi la battuta sul Mondiale: “Complicato per me, nelle ultime gare ho buttato via troppi punti che sarebbero stati importanti. Cerchiamo di essere competitivi e veloci in tutte le piste, questo è il nostro obiettivo”. Rossi ha dato degli aggiornamenti sulle condizioni del fratello Luca Marini, protagonista di una brutta caduta nel corso delle FP2 in Moto2: “Sta bene, è in ottima forma anche se ha dei problemi alla caviglia sinistra. Ho avuto paura per lui, l’incidente è stato brutto. Abbiamo tre gare di fila, dobbiamo valutare se ha senso rischiare. In ospedale lo controlleranno meglio e vedremo se sarà in grado di tornare in moto”.

Leggi anche:
Tokyo2020, Garozzo: sono amareggiato, ci riscatteremo a squadre
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti