Gp Francia, Verstappen in pole. Hamilton prima fila

Gp Francia, Verstappen in pole. Hamilton prima fila
Max Verstappen
20 giugno 2021

Max Verstappen ha conquistato la pole position del Gp di Francia di Formula1. L’olandese della Redbull ha chiuso in 1’29″990 rifilando 258 millesimi a Lewis Hamilton e quasi 4 a Valtteri Bottas. Ferrari al 5° posto con Sainz ed al 7° con Leclerc. Qualifiche rese complicate dall’utilizzo delle gomme, con la mescola morbida a dare problemi di surriscaldamento. Perez che ha concluso con il quarto tempo a 0″455 dalla vetta. Bella qualifica per Sainz, 5° a 0″850 e più rapido di Gasly per soli 28 millesimi. Non il miglior sabato per Leclerc, 7° con un ritardo di circa un secondo (0″997 per l’esattezza), con il monegasco che scatterà in quarta fila al fianco di Norris, 8° a 1″262. Quinta fila per Alonso e Ricciardo.

Sainz

Carlos Sainz partirà quinto nel Gp di Francia in programma domani sul circuito di Le Castellet. “Passi avanti su curve veloci? – dice a Sky Sport – Stiamo lavorando su questo aspetto, ma non succede da una gara all`altra. In ogni gara proviamo una cosa diversa per crescere nella direzione giusta. A volte sbaglieremo e andremo indietro, in altre troveremo dei miglioramenti. Ieri il passo di gara non era male, anzi era abbastanza buono. Certo, è lontano dai primi quattro, ma questo non era un problema” “Le AlphaTauri in gara vanno forte.
Non so se sanno gestire le gomme come la Red Bull. Loro sono un `team Red Bull`, sappiamo che hanno qualcosa sulla gestione della pressione delle gomme in più di noi, quindi sarà difficile tenerle dietro. Davanti sono lontani, tuttavia se succederà qualcosa io ci proverò, come sempre. Ma la gara sarà con Pierre, Charles e le McLaren”.

Leggi anche:
Tokyo2020, 2 ori per l'Italia: Tamberi nel salto in alto e Jacobs nei 100 metri (atletica)

Verstappen

Max Verstappen ha conquistato la sua seconda pole position della stagione nel Gran Premio di Francia, sul tracciato del Paul Ricard. Il pilota olandese della Red Bull, attuale leader della classifica iridata, ha preceduto la Mercedes del suo rivale diretto per il campionato, Lewis Hamilton. “Finora è stato un weekend altamente positivo in una pista nella quale in passato abbiamo avuto tante difficoltà. Nelle PL2 abbiamo dato una svolta, abbiamo migliorato ancora oggi e fare la pole position è davvero bello. I punti non si assegnano oggi, ma è stata una grande giornata. Dobbiamo chiudere l’opera domani, cercando di portare a casa 25 punti: quelli persi a Baku. Ma questa prestazione è molto promettente, speriamo di continuare così. Gara? Sono fiducioso, la macchina è andata bene nelle PL2, quindi non vediamo l’ora”.

Leclerc

Per la seconda volta in stagione Charles Leclerc è risultato più lento di Carlos Sainz in qualifica. Il monegasco partirà settimo al contrario dello Spagnolo quinto nella griglia di partenza. “Alla fine del giro in Q3 ero abbastanza contento nonostante la posizione perché so di aver messo tutto quello che avevo in quel giro. Ho fatto veramente fatica a guidare con questo sottosterzo che avevamo. Carlos ha fatto un grandissimo lavoro guidando molto meglio di me in quelle condizioni lì. Alla fine non è un giorno negativo per il team. Quinto e settimo non è malissimo, siamo in lotta con quelli con cui lottiamo veramente, cioè le McLaren. Ma dopo ieri mi aspettavo di più oggi”, l`analisi di Charles Leclerc ai microfoni di Sky Sport F1. Leclerc studierà approfonditamente la telemetria per gestire al meglio la gara dove nel primo stint si aspetta di soffrire un po` per poi tornare più competitivo una volta montata la gomma dura: “Spingevo troppo all`ingresso delle curve e questo mi ha aggiunto sottosterzo nella macchina facendomi faticare. Ma analizzerò bene i dati come sempre e domani tornerò più forte. Domani speriamo di guadagnare posizioni e di concludere la gara vicini io e Sainz. Il primo run sarà un po` difficile domani perché le gomme non le ho viste molto bene dopo il run in Q2, poi però non ci saranno particolari motivi per faticare più degli avversari diretti”.

Leggi anche:
Gp Ungheria, prima vittoria per Ocon. Carambola in avvio
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti