Ronaldo, futuro incenrto. I tifosi del Manchester contro CR7

Ronaldo, futuro incenrto. I tifosi del Manchester contro CR7
Cristiano Ronaldo
9 agosto 2022

Il grande amore tra Cristiano Ronaldo e il Manchester United è finito. Dopo aver saltato gran parte della preparazione per cercare una nuova squadra che giocasse la Champions League, l’attaccante portoghese è partito dalla panchina contro il Brighton; le sue espressioni di fastidio rivolte verso il mister Ten Hag non sono piaciute a gran parte dei tifosi che hanno lanciato sui social la campagna #RonaldoOut.

D’altronde, il portoghese al Manchester United non sembra felice e non sta facendo niente per nasconderlo, in questi giorni come negli ultimi mesi. La mancata qualificazione in Champions League ha inevitabilmente cambiato le prospettive di CR7, che sa di avere le ultime possibilità per scrivere nuovi numeri storici nella massima competizione europea. È il suo mondo, che però non lo vedrà protagonista per la prima volta in caso di permanenza a Old Trafford. Ronaldo è alle corde, lo United se ne libererebbe volentieri sia per questioni economiche che di spogliatoio. Ten Hag ha sempre ribadito di puntarci molto, ma la realtà dei fatti va in direzione opposta. Il 7 è rimasto in panchina nell’esordio col Brighton, entrando solo nell’intervallo nel ko per 2-1. Il manager olandese ha spiegato la scelta con una mera questione fisica.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Leggi anche:
La Nazionale in Ungheria senza Ciro Immobile
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti