Il ministero dell’Economia si sfila da Mps, avviata procedura di cessione 20% del capitale

20 novembre 2023

Il Ministero dell`Economia e delle Finanze ha avviato una procedura accelerata di raccolta ordini per la cessione di 251.937.942 di azioni ordinarie di Banca Monte dei Paschi di Siena corrispondenti a circa il 20% del capitale sociale. Lo stesso Mef ha comunicato che “è stato avviato oggi il processo di selezione per l’individuazione dei consulenti finanziario e legale” che assisteranno il Tesoro nell’individuazione delle migliori modalità di “dismissione della partecipazione di controllo nella Banca Monte dei Paschi di Siena e forniranno tale supporto in tutte le fasi di attuazione dell’operazione”.

“In base a quanto stabilito dal Dpcm del 16 ottobre 2020, la cessione potrà essere effettuata, in una o più fasi, attraverso il ricorso singolo o congiunto a un’offerta pubblica di vendita rivolta al pubblico dei risparmiatori in Italia, ivi compresi i dipendenti del Gruppo Banca Mps, e/o a investitori istituzionali italiani e internazionali, ovvero a una trattativa diretta da realizzare attraverso procedure competitive trasparenti e non discriminatorie, oppure ancora a una o più operazioni straordinarie, ivi inclusa un’operazione di integrazione”, si legge nella nota del Tesoro. Obiettivo del ministero – riferisce ancora lo stesso dicastero guidato da Giancarlo Giorgetti – “è la piena valorizzazione della partecipazione, da realizzarsi nell’interesse della Banca e di tutti i suoi azionisti, tenuto conto del miglioramento della redditività e dell’accresciuta patrimonializzazione, nonchè delle prospettive di ulteriore sviluppo”.

Leggi anche:
Arkansas, sparatoria in uno store: due morti e otto feriti
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti