Il Napoli asfalta la Juve 5-1 e vola a +10 in classifica

Il Napoli asfalta la Juve 5-1 e vola a +10 in classifica
13 gennaio 2023

Il Napoli asfalta la Juventus al Maradona 5-1 e la manda a -10 in classifica fermando la serie di otto vittorie consecutive dei bianconeri. A segno Osimhen con una doppietta, Kvaratskhelia che ha servito anche un assist alla punta azzurra, Rrahmani ed Elmas. Di Di Maria il gol del momentaneo 2-1. Una partita dominata dalla formazione partenopea con una sola sbavatura che ha favorito il gol del momentaneo 2-1 della Juventus. Azzurri in vantaggio al 14′.

Il Napoli affonda da destra, palla in mezzo per Kvaratskhelia che colpisce al volo, Szczesny respinge, sulla palla si avventa Osimhen che mette dentro la rete del vantaggio del Napoli. Il raddoppio al 38′: Politano di prima in profondità per Osimhen, la palla carambola sulla schiena di Bremer e torna all’attaccante nigeriano che appoggia per Kvaratskhelia che batte Szczesny da pochi passi. Al 42′ la Juve accorcia: Di Maria (che in precedenza aveva colpito il sette alla sinistra di Meret) lavora un buon pallone al limite dell’area cerca e trova lo scambio con Milik dopo un rimpallo e batte di sinistro Meret.

Nella ripresa la Juve prova ad affondare ma è il Napoli che chiude il match. Al 55′ sugli sviluppi dell’angolo dalla destra battuto dal Napoli, la palla attraversa tutta l’area e trova libero Rrahmani che calcia di prima intenzione e fulmina Szczesny (3-1). Poi arriva il 4-1 al 65′: Mario Rui recupera un pallone sulla sinistra, lo serve a Kvaratskhelia che pennella un pallone perfetto per la testa di Osimhen che batte Szczesny per la seconda volta. Infine il 5-1 di Elmas al 72′: il Napoli va da sinistra verso destra, Elmas si inserisce e riceve, punta la difesa bianconera e scarica un sinistro in porta, deviato da Alex Sandro, che beffa Szczesny. Maradona in visibilia e a Napoli c’è sempre più convinzione nello scudetto.

Leggi anche:
Fantastico Leclerc, sua la vittoria a Montecarlo

Parla Spalletti

E’ la serata più bella da quando è arrivato a Napoli? E’ una delle domande poste a Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, dopo la vittoria per 5-1 contro la Juventus. Questa la sua risposta a ‘DAZN’: “La squadra ha giocato una grande partita, ha tenuto ritmi altissimi. E’ stata una bella serata, soprattutto perché c’era una cornice di pubblico importantissima. I napoletani ci stanno sempre dietro, ma questa squadra ha saputo ricreare amore verso questi colori. Se i ragazzi fanno quello che sta nelle loro qualità e caratteristiche, possono venire fuori gare come quella di stasera”.

Parla Osimhen

Mattatore di giornata Victor Osimhen, queste le parole ai microfoni di DAZN del bomber del Napoli. “E’ stata una notte fantastica. Avevo bisogno di questi tre punti, sono orgoglioso di questi due gol e di aver dato il mio contributo alla squadra.
Abbiamo una grande squadra, come la Juventus ma siamo stati bravi in questa battaglia stasera. Abbiamo buone chance di vincere lo Scudetto, ma non ci pensiamo adesso cerchiamo di vincere più possibile”.

18^ Giornata Napoli-Juventus 5-1, sabato 14 gennaio ore 15.00 Cremonese-Monza, ore 18.00 Lecce-Milan, ore 20.45 Inter-Verona, domenica 15 gennaio ore 12.30 Sassuolo-Lazio, ore 15 Torino-Spezia, Udinese-Bologna, ore 18 Atalanta-Salernitana, ore 20.45 Roma-Fiorentina, lunedì 16 gennaio ore 20.45 Empoli-Sampdoria.

Leggi anche:
Pogacar re del Giro d'Italia, a Roma vince Merlier

Classifica: Napoli 47, Milan, Juventus 37, Inter 34, Lazio, Atalanta, Roma 31, Udinese 25, Torino, Fiorentina 23, Empoli, Bologna, Lecce 19, Salernitana, Monza 18, Sassuolo 16, Spezia 15, Sampdoria, Verona 9, Cremonese 7,

19^ Giornata sabato 21 gennaio ore 15.00 Verona-Lecce, ore 18 Salernitana-Napoli, ore 20.45 Fiorentina-Torino, domenica 22 gennaio ore 12.30 Sampdoria-Udinese, ore 15 Monza-Sassuolo, ore 18 Spezia-Roma, ore 20.45 Juventus-Atalanta, lunedì 23 gennaio ore 18.30 Bologna-Cremonese, ore 20.45 Inter-Empoli, martedì 24 gennaio ore 20.45 Lazio-Milan

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti