Messa pasquale, re Carlo III riappare in pubblico: un segno di speranza

Messa pasquale, re Carlo III riappare in pubblico: un segno di speranza
Il Re Carlo III e la regina consorte Camilla
1 aprile 2024

Nell’aria fresca di Windsor, un sorriso sincero ha illuminato il volto del Re Carlo III mentre, affiancato dalla sua devota moglie Camilla, è riapparso in pubblico. Questa riapparizione è avvenuta in occasione della Messa Pasquale presso la cappella di St. George, a Windsor, suscitando un’ondata di speranza tra i suoi sudditi.

Nonostante le settimane di terapie oncologiche a cui è stato sottoposto, il sovrano britannico ha scelto di arrivare in Bentley, preferendo l’auto al tradizionale percorso a piedi dal castello alla cappella. Accompagnato dalla regina, è stato posto in un’area separata dalla famiglia reale per evitare il rischio di infezioni, considerando la sua condizione immunodepressa dovuta alle terapie anti-tumorali. Questa riapparizione pubblica, tanto attesa dopo un lungo periodo di assenza dagli impegni ufficiali, è stata interpretata come un gesto doveroso per rassicurare il pubblico sullo stato di salute del monarca. Tuttavia, il servizio religioso è stato più breve del solito e la presenza della famiglia reale è stata ridotta, con l’assenza dei principi del Galles, William e Kate, e dei loro figli. La duchessa di Cambridge ha recentemente annunciato di essere affetta da un tumore e sta attualmente ricevendo cure mediche.

Nonostante ciò, alla cerimonia erano presenti i fratelli del Re, compresi la principessa Anna, il principe Edward e il principe Andrea, accompagnati dalle rispettive consorti. Un articolo del The Sun, citando fonti interne alla casa reale, ha rivelato che il Re ha mostrato un significativo progresso nel trattamento del cancro alla prostata. Una fonte anonima, definita “talpa” all’interno di casa Windsor, ha dichiarato che il monarca ha risposto positivamente alle cure nelle ultime settimane, consentendo ai medici di adattare il suo programma di trattamento. Questo ha permesso a Sua Maestà di partecipare alla Messa Pasquale e di accogliere i sostenitori che sono venuti a mostrare il loro sostegno. Questa notizia ha portato un raggio di speranza e incoraggiamento non solo alla famiglia reale, ma a tutto il Regno Unito, che continua a tenere il suo amato sovrano nelle loro preghiere e nei loro pensieri durante questa difficile battaglia contro la malattia.

Leggi anche:
Elly Schlein si candida, gli altri nomi in campo
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti